November 23, 2019

November 17, 2019

March 28, 2019

March 26, 2019

January 29, 2019

January 27, 2019

Please reload

Post recenti

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post in evidenza

260- seguito alla morte della palma...

February 25, 2018

La palma del giardino è morta, vittima del punteruolo rosso... Ho voluto tenerne un ceppo per la particolarità del suo legno che mi dicono pero buono  per la discarica...  non per la scultura. Ma mi seduce l’aspetto della sua trama, morbida e punteggiata. Sembra sabbia. Questi puntini sono le sezioni delle fibre, resistenti loro, ma amalgamate in un tessuto senza tono ...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 l'idea da sviluppare in questo cilindro di palma si precisa molto presto. Occorre fare veloce perché temo che il legno una volta seccato non resisterà ai colpi delle sgorbie. Le lunghe fibre dure si staccherebbero dalla loro ganga diventata farinosa. In realtà non conosco questo simil-legno ...(diametro del tronco 65 cm, spessore da 20 a 30 cm ..)

 

Come sempre, si tratta di comportamenti,

si tratta di azione.

2 partner in questo cilindro, e poi un nodo, un vortice ... un'idea di aspirazione per forza centrifuga.

Penso agli angoscianti buchi neri del cosmo, all'affondamento di nuotatori imprudenti ...

Ma essi non resteranno focalizzati su questo buco ... No, dovrebbero scivolare per annientare la voragine e convergere verso un vero punto di intesa ...  Palma permettendo!

 

I nostri due partner sono ormai formati, compenetrati in questo vortice (passione?). Il piccolo foro centrale è diventato una lunga fessura. Ora devono trovare il modo di svincolarsi ... Nessun legame è vivibile se non si può sciogliere. Un'evoluzione verso un possibile futuro è a questo prezzo

 

ora il mio problema è riuscire a manovrare i due partner per separarli! Spostar li, afferrando un elemento per mano supera le miei forze (allorché riesco a ruotarli insieme). Quindi li devo assottigliare, non per fini estetici ma per superare questa mancanza personale! con moderazione però a causa della friabilità del legno.

Raramente ho lavorato un legno con così tanto piacere e diffidenza ...

Dopo la separazione un singolo elemento pesa ancora 15 kg ... di cui una buona parte è, spero, dovuta alla presenza della linfa!

 

a seguire dopo un tempo di essicazione

 

 

 

 

Share on Facebook
Please reload

Seguici
Please reload

Cerca per tag